Skip to content

LAVORO A MALTA

Ti offriamo tutte le informazioni di cui hai bisogno per pianificare la tua ricerca di lavoro a Malta e sapere tutto quello che devi sapere per andare a lavorare in questa fantastica isola.

I periodi migliori per lavorare a Malta

Le stagioni da marzo a ottobre, e probabilmente più tardi a dicembre, sono i periodi migliori per trovare un lavoro a Malta. Le ragioni sono che questi sono i mesi in cui il turismo è più forte.

Lavorare a Malta per imparare l’inglese

L’inglese e il maltese sono le due lingue principali a Malta. Se uno dei tuoi obiettivi come lavoratore a Malta è quello di imparare l’inglese, è molto più facile mentre lavori, dato che le possibilità di ottenere un lavoro a Malta sono maggiori che in altri paesi come l’Inghilterra.

Offerte di lavoro a Malta

Lavorare a Malta è relativamente facile. Il tasso medio di disoccupazione è molto basso, poiché secondo l’ultimo censimento della disoccupazione, il tasso di disoccupazione è del 4,5%. In generale, gli stranieri che arrivano a Malta sono in grado di trovare lavoro a Malta entro 1 o 3 mesi.

Settori per lavorare a Malta:

  • Industria alberghiera e della ristorazione
  • Casinò online
  • Allibratori online

  • IT
  • Banche
  • Lingue

Lavorare a Malta come informatico

Se hai una buona padronanza dell’inglese, lavorare nel settore IT a Malta può essere facile. Ci sono molte aziende nel settore delle scommesse e di internet sulle isole. Con loro è possibile ottenere un lavoro con buone ore di lavoro e più o meno un buon stipendio. Anche se le tue abilità informatiche non sono molto buone, i professionisti del servizio clienti sono necessari.

Altri compiti possono essere il controllo dei forum su internet, compiti di Community Manager, in cui generalmente sono necessarie persone che parlano spagnolo, tedesco, francese, ecc.

Qual è lo stipendio nel settore IT a Malta?

Gli stipendi per il settore IT a Malta vanno da 1.100 euro in su. Prende in considerazione le competenze e l’esperienza del dipendente, così come il suo profilo professionale. Una volta trascorsi i primi 6 mesi, la stragrande maggioranza delle aziende a Malta aumenta gli stipendi dei propri dipendenti, e i bookmaker online offrono bonus che rendono gli stipendi ancora più allettanti.

Lavorare nell’industria dell’ospitalità a Malta

Poiché Malta è un’isola che vive principalmente di turismo, trovare un lavoro come cameriere a Malta o nell’industria dell’ospitalità può essere facile. Uno dei vantaggi è che in questo settore, di solito non è richiesta un’alta padronanza dell’inglese. Bisogna semplicemente essere in grado di comunicare con una certa chiarezza e scioltezza.

Il modo in cui il lavoro di ospitalità è organizzato a Malta è simile a quello inglese: gli orari variano ogni settimana e sono organizzati all’inizio della settimana. Questo significa che dovete scoprire ogni lunedì quali saranno i vostri orari di lavoro durante la settimana.

Quanto guadagna un cameriere a Malta?

I salari nell’industria dell’ospitalità a Malta sono generalmente molto bassi. Attualmente, un cameriere a Malta può essere pagato tra 3,50 euro e 5 euro all’ora, più le mance. L’orario di lavoro può arrivare fino a 12 ore.

Lavorare nei casinò online a Malta

È ben noto che la maggior parte delle società di gioco d’azzardo online in Europa ha sede a Malta. In queste aziende possiamo trovare persone di tutto il mondo che usano le loro rispettive lingue. In questi tipi di aziende a Malta possiamo trovare lavori come servizio clienti, redattore di contenuti, scrittore di contenuti, community manager, sviluppatore web e SEO.

C’è la possibilità di lavorare a Malta con la lingua madre di ogni persona, dato che i bookmaker si rivolgono a diversi mercati a livello globale.

Lo stesso tipo di aziende offre offerte abbastanza ampie e interessanti per i professionisti IT. Quindi, se sei uno sviluppatore web o un programmatore, vivere e lavorare a Malta può essere una grande opzione per il futuro, e lo stipendio è alto.

Consigli per trovare lavoro a Malta

  • Diffidate delle aziende che si approfittano dei lavoratori stranieri. A volte non li pagano o tolgono loro parte del salario.
  • Quando ottieni il lavoro, ti consigliamo di andare all’ETC a Malta per scoprire se sei stato registrato o no.
  • Controlla il Facebook degli spagnoli a Malta per trovare opinioni o chiedere consigli.
  • Migliore è la tua padronanza della lingua inglese, meglio è. Anche se ci sono lavori in cui non è richiesto un alto livello di inglese.

Requisiti per lavorare a Malta dall’Europa

Lavorare a Malta come cittadino UE

Se sei un cittadino dell’UE puoi risiedere e lavorare a Malta liberamente e legalmente e godere degli stessi diritti e benefici dei cittadini maltesi. Se sei italiano puoi anche lavorare a Malta liberamente e legalmente.

Come fare:

  • Vai al nuovo edificio di Idientity Malta a Msida per richiedere una carta d’identità maltese.

Lavorare a Malta come europeo non UE

Le persone provenienti da altri paesi (non UE) devono ottenere un permesso di lavoro rilasciato dal governo maltese per lavorare legalmente a Malta.

Come lavorare a Malta come non europeo

Ecco i requisiti per lavorare a Malta senza essere cittadini europei:

  • Contratto di lavoro
  • Uno sponsor, cioè che il tuo datore di lavoro ti sponsorizzi quando inizi le procedure per il visto all’ufficio stranieri
  • Il lavoro che stai per fare non può essere ricoperto da nessun cittadino maltese o dell’UE. Devi dimostrare che può essere fatto solo da te
  • Assicurazione medica per un anno
  • Contratto di alloggio
  • Certificato di studi e tre anni di esperienza dimostrabile

Come portare i giorni citati a Malta nel vostro paese d’origine

Se state andando a lavorare a Malta e volete riportare i vostri giorni di contribuzione al vostro paese d’origine (se siete dell’Unione Europea) dovete seguire alcuni passi. Per prima cosa, deve chiedere al suo datore di lavoro di darle il Termination Work (un documento che dichiara che ha terminato il suo contratto di lavoro). In secondo luogo, devi dare questa carta all’ETC maltese e chiedere loro di darti l’U1 e l’U2. Infine, devi dare questa documentazione al Servizio per l’Impiego del tuo paese in modo che possano aggiungere i tuoi giorni di lavoro a Malta al tuo curriculum. Dovresti anche portare il tuo contratto di lavoro maltese e le tue buste paga, in modo da essere preparato in caso di problemi.

Siti web per trovare lavoro a Malta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi